MARCO BRACAGLIA

Imprenditore di prima generazione dall’età di 18 anni.

Professionalmente è: socio unico di CIDI – Compagnia Internazionale di Investimento con cui detiene una partecipazione in Euro Liberia Logging, la più grande concessione forestale della Liberia. È socio unico di Magistris & Wetzel S.p.A e fondatore di WEM – Empowering art. In passato ha iniziato a lavorare con il giornalino di scuola facendolo diventare un gruppo di testate free press nazionale, poi ceduto nel 2007. Mentre lavorava studiava e si è laureato in Economia Aziendale all’Università La Sapienza di Roma. Successivamente ha fondato con il Cav. Lav. Prof. Ercole Pietro Pellicanò e il Prof. Maurizio Dallocchio Exvi – Financial Advisor con cui ha svolto attività di consulenza in operazione di finanza straordinaria dal 2008 al 2011 per un controvalore di oltre €1bln. Istituzionalmente: membro del Consiglio Direttivo del gruppo componenti di ANFIA – Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica. Membro del comitato scientifico della Fondazione Farefuturo. In passato è stato fondatore e presidente dell’Associazione della Freepress, responsabile delle relazioni istituzionali della ANSPC – Associazione Nazionale per lo Studio dei Problemi del Credito con cui ha fondato l’Osservatorio sul Credito, è stato promotore, fondatore e segretario generale del Canova Club Milano, è stato professore a contratto presso il Corso di Economia Aziendale e Bancaria dell’Università LUMSA. È autore del libro L’Economia non è una scienza tristeEGEA Editore.