GIORGIO ORLANDINI

M&A Tax Partner di Deloitte STS.

Giorgio ha consolidato una vasta esperienza nell’ambito della fiscalità internazionale e delle operazioni straordinarie, sia sull’equity sia sul debito in cui assiste sia clienti istituzionali che finanziari e di investimento nazionali e internazionali operanti in Italia, large corporation sia nazionali che estere, nonché primarie società nazionali. La sua attività si focalizza soprattutto nel corporate. In particolare si è specializzato nelle operazioni di M&A e Private Equity in cui, a seconda che rivesta il ruolo del consulente del buyer o del seller, ha modo di assistere i principali fondi nelle fasi di strutturazione e acquisizione, nella successiva fase di gestione e monitoraggio dell’investimento e in fine sul disinvestimento (exit). Ha inoltre conseguito una solida esperienza nelle operazioni di debt restructuring anche con riferimento alla strutturazione e implementazione di SPVs, finalizzate alla valorizzazione, anche attraverso la conversione in equity, di NPLs ed UTPs. È membro dell’International Fiscal Association (IFA) e della commissione tecnica Tax & Legal dell’Associazione Italiana Private EquityVenture Capital e Private Debt (AIFI).